Logo Rai3


Puntate

"Sazi da morire" e "Siria SOS Profughi"

In onda Domenica 06 marzo 2016 alle 21:45

    » Segnala ad un amico

    Ancora due diverse pagine per la prossima puntata di PRESADIRETTA.

    SAZI DA MORIRE. Un'inchiesta dedicata alle cattive abitudini alimentari e al racconto di quanto queste incidono sulla nostra salute. Il Servizio Sanitario Nazionale non riesce ad affrontare la spesa crescente, allora come fare?

    SIRIA SOS PROFUGHI. Dopo cinque anni di guerra, in Siria si assiste a una delle più gravi emergenze umanitarie di tutti i tempi: milioni di uomini, donne e bambini in fuga. 

    SAZI DA MORIRE. Viviamo sempre più a lungo, ma con l’età aumentano anche le malattie come diabete, ipertensione, cancro, Alzheimer e con loro, il consumo delle medicine per curarle. Noi italiani siamo quelli che in Europa vivono di più, ma anche quelli che si ammalano di più. E non ce lo possiamo più permettere.

    E allora, come fare a vivere a lungo senza ammalarsi?

    A PRESADIRETTA un viaggio che dall'Italia arriva fino in Ecuador, per scoprire come la risposta a questa domanda è nella prevenzione, che si fa con il cibo e la corretta alimentazione prima di tutto.

    Le telecamere di PRESADIRETTA hanno raccontato i problemi e raccolto le risposte che la medicina più all’avanguardia sta mettendo a punto. Il problema dell’obesità, che nel nostro paese è triplicata negli ultimi 30 anni, la dieta sbagliata, le abitudini alimentari legate alla tradizione e il consumo eccessivo di proteine animali.

    Sono andate in Ecuador, dove in esclusiva per PRESADIRETTA hanno raccontato l’incredibile esperienza scientifica condotta su una piccola comunità di nani. A condurla è un italiano, Valter Longo che dirige il prestigioso Istituto della Longevità della University of Southern California di Los Angeles. Lui è stato uno dei primi al mondo a indagare sui meccanismi che controllano l'invecchiamento e la loro relazione con cosa e come mangiamo. Il primo a intuire che forse, nella mutazione del codice genetico di questi uomini e donne alti non più di un metro potrebbe essere custodito per tutti noi l'elisir di lunga vita.

    SIRIA SOS PROFUGHI. Gli sfollati siriani che hanno abbandonato la propria casa e la propria città sono più di 13 milioni, quasi 5 milioni i rifugiati che hanno lasciato il paese e quasi 2 milioni quelli che ancora vivono sotto le bombe o in stato di assedio.

    A PRESADIRETTA, storie e testimonianze dalla guerra siriana dove sono stati bombardati ospedali, strutture mediche e zone densamente abitate.

    L'esperienza delle navi di Medici Senza Frontiere, che la scorsa estate hanno passato cinque mesi a salvare vite umane nel Mediterraneo: 18mila vite strappate alla morte. Un reportage dal Libano, il paese dove ormai un quarto della popolazione è costituito dai profughi della guerra siriana. E in esclusiva per PRESADIRETTA il primo corridoio umanitario Libano/Italia che ha portato in salvo 93 rifugiati siriani, con visto umanitario. Un’operazione organizzata dalla Comunità di Sant’ Egidio, la federazione delle Chiese Evangeliche e la Tavola Valdese, in accordo col Governo Italiano. Un esempio da mostrare nell’Europa dei muri e delle frontiere chiuse a chi fugge dalle guerre.

    "SAZI DA MORIRE" e "SIRIA SOS PROFUGHI" sono un racconto di Riccardo Iacona con Giulia Bosetti, Lisa Iotti,  Francesca Mannocchi, Elena Marzano, Raffaella Notariale, Andrea Vignali.

    Rai.it

    Siti Rai online: 847